-
-
1.452 m
717 m
0
4,5
9,0
17,9 χιλιόμετρα

3047 εμφανίσεις, 29 αποθηκεύσεις

κοντά στην περιοχή Vallombrosa, Toscana (Italia)

Dati GPS rilevati: Ore 6,00 Km 21,0 Disliv. salita m 600 discesa m 860

DESCRIZIONE

Usciti dall'Abbazia si prende, dallo spiazzo accanto alla grande vasca, il percorso CAI n° 9, attrezzato con gradoni in pietra, ringhiere, lungo il cosiddetto "Circuito delle Cappelle".
Dopo circa 500 mt di discreta salita si giunge al "Paradisino" [ex luogo di clausura dei monaci], si attraversa quindi la strada asfaltata [che porta alla Croce Vecchia e sul Pratomagno] e si prosegue salendo per il sentiero nella foresta di abeti, molto fitta e ombrosa.
Il sentiero, bellissimo, è discretamente ripido perché in poco più di 3 Km si supera un dislivello di ben 500 mt., in circa 1 ora e mezza ma abbastanza lineare, con due svolte a sinistra ben segnalate nei due sensi.
All' arrivo alla sommità, troviamo il Bar Giuntini, punto di ristoro sempre aperto, posto all' inizio della strada panoramica che dalla Secchieta prosegue parallela al crinale del Pratomagno fino a Bibbiena.
Si prosegue sulla strada panoramica, sterrata, ampia e carrozzabile, che in circa km 3,6 di tratto pianeggiante o lieve discesa ci porta alla Croce di Cardeto (m 1349), proprio sotto il parco eolico (qui si incontra a dx il sent. di crinale 00, il percorso didattico della Foresta di S. Antonio, nonché il sent. 15 che scende a Reggello). [INVECE CHE LA PANORAMICA, FORSE E’ MEGLIO SEGUIRO IL SENT. 00 FINO AL VARCO DI REGGELLO].
Continuiamo, invece, per la panoramica e dopo altri 2 km si giunge al Varco di Reggello (m 1354), punto di arrivo del sent. CAI 16 da Reggello, antico percorso di collegamento tra il Valdarno ed il Casentino (strada doganale reggellese).
Qui potremmo prendere il sent. CAI 29° per Cerica, ma, essendo ormai inagibile per infrasca mento (almeno adesso) proseguiamo per la panoramica per km 2,8 fino al bivio a sn per Cetica
(siamo a Km 11,750, alt. m 1224; tempo dalla partenza circa 4,5 ore). Prendiamo a sn la strada, sempre ampia e sterrata, che ci porta con alcuni tornanti a Bagni di Cetica (alt. m 1150), dove troviamo la Locanda San Romolo, con annesso un piccolo stabilimento balneare. La località termale era già nota nel 1205 quando le acqua scomparvero a causa di una frana, per riapparire a partire del 1600.
Si dice che questa acqua, detta acqua di San Ramolo, possegga poteri curativi e proprietà benefiche.
La strada prosegue in discesa e dopo un po' diventa asfaltata, incrociata più volte dal per-
corso CAI 29 che in sostanza segue la strada, per distanziarsene talvolta in occasione di qualche tornante. In circa 5 Km si arriva a Cetica, dove si può pernottare, per un percorso totale di
21 Km, fattibile in 6 ore, soste escluse.
Cetica, costituita inizialmente da 3 nuclei storici, ha avuto nel tempo l'aggiunta di numerosi piccoli borghi, disseminati nella valle; località famosa per le castagne, i marroni, i fagioli oltre alla coltivazione delle patate e la raccolta dei funghi. Da visitare la Chiesa di San Michele Arcangelo (un tempo dedicata a Sant' Angelo) che nonostante i vari rimaneggiamenti architettonici conserva ancora un sobrio stile romanico. Al suo interno sono conservate importanti opere d'arte del XV e XVI secolo. Accanto alla chiesa, in area aperta, si trova il Museo del Carbonaio. È stato recentemente ristrutturato il ponte medievale sul fiume Solano, in località Casenzi, che collegava Cetica al Castello di Sant'Angelo, antico presidio della valle del Soiano. La struttura, docu- mentata fin dal 1029 come possedimento dei Conti Guidi di Modigliana, fu distrutta nel 1290 dalle truppe fiorentine dopo la Battaglia di Campaldino. I ruderi sono ancora visibili.
Accoglienze e Ristori:
Bar Giuntini. Loc. Secchieta. Tel. 055-862042
Bagni di Cetica. Albergo San Romolo. Tel. 0575- 555325
Cetica. Affittacamere: Sig.ra Ada Mugnai Maggi.
Fraz. La Porta, n° 44. Cetica. Castel S.Niccolò (Ar). 8 Camere. Te!. 0575-555061.
Bar La Porta. Tel.: 0575-555124.
Pro Loco Cetica. Tel.: 0575-555280
Dati GPS rilevati: Ore 6,00 Km 21,0 Disliv. salita m 600 discesa m 860









Σχόλια

    You can or this trail