Giovannibad

Ώρα  3 ώρες 16 λεπτά

Σύνολο σημείων 783

Uploaded 24 Σεπτεμβρίου 2013

Recorded Σεπτεμβρίου 2013

-
-
2.434 m
1.522 m
0
2,2
4,5
8,98 km

8850 εμφανίσεις, 87 αποθηκεύσεις

κοντά στην περιοχή Cogne, Valle d’Aosta (Italia)

Dall'area di sosta a Valnontey (1667 m. - Valle di Cogne) superate alcune case e punti di ristoro, la strada diventa subito un largo sterrato, si procede nella direzione della valle chiusa dalla mole del gruppo del Gran Paradiso che si erge frastagliato sullo sfondo, con le sue lingue formate dai ghiacciai - purtroppo in grande ritiro.
Si percorre la lunga valle in modo quasi pianeggiante, tra pascoli e rado bosco di conifere, costeggiando il torrente che attraversa la valle, passando da una parte all'altra. Al primo ponte lasciare sulla sinistra il sentiero 22a per Plan de la Tornetta. Successivamente si passa dalle case di Valmiana (citato esempio di mantenimento dell'architettura locale).
Ancora più avanti finisce la strada, si imbocca la traccia del sentiero sulla sinistra che risale sempre leggermente, si lascia la deviazione a sinistra per l’Alpe Money, sent. 22c e all’omonimo Bivacco (EE). Si arriva così, usciti dal bosco, al Pont de l' Erfaulets che attraversa di nuovo il torrente portandosi sul lato sinistro orografico della valle (il Ponte è stato ricostruito rispetto a quello denominato presente nelle cartine - così come si incontrano altri modernissimi ponticelli che agevolano il superamento di impetuosi torrenti, realizzati dall'Ente parco, con la tecnica di facile smontaggio e facilitarne la manutenzione sostituendo i pezzi al cambiamento di stagione). Ora il sentiero alterna tratti di risalita a tratti di traverso con numerose serpentine.
Il sentiero si porta quasi sul fondo della valle e sotto la costiera dell'Hebetet, all'inversione di direzione, si incrocia , a quota 2047 m. la deviazione per i bivacchi Borghi (EE), Martinotti (EE) e Pol (EEA). Adesso si traversa elevandosi sopra la valle in direzione opposta, Nord, si supera la gola scavata dal torrente dell'Herbetet e zigzagando si passa da una piccola piana, con ultimo strappo si giunge a quota 2435 alle poche baite contrassegnate come Casolari dell'Hebetet.
I Casolari dell'Herbetet sono una gita bella e ben frequentata nonostante la lunghezza del percorso.
Una baita ricostruita è ora adibita a casa del Parco Nazionale PNPG.
E' possibile e consigliabile, solo per buoni camminatori, effettuare il giro proseguendo sul sentiero (EE) che taglia in quota e arriva poi al Rif. V. Sella, da qui si scende a Valnontey.
Nel caso, il classico giro, risulta più affascinante e spettacolare compierlo in senso contrario.
Superfluo descriverne la bellezza del luogo che è ben racchiusa nel fatto che ci si trova in pieno territorio del Parco Nazionale del Gran Paradiso.
Difficoltà: E
Tempo: 3 ore di salita - senza soste
Dislivello: 770 in salita e discesa

Σχόλια

    You can or this trail