Αποθήκευση

Μήκος

13,19 χλμ

Υψ. διαφορά

1.267 m

Βαθμός δυσκολίας

Μέτριο

κατάβαση

1.267 m

Max elevation

2.344 m

Trailrank

90 4,8

Min elevation

1.187 m

Trail type

Loop

Ώρα

7 ώρες 18 λεπτά

Σύνολο σημείων

1267

Uploaded

10 Μαρτίου 2021

Recorded

Ιουνίου 2012
  • Rating

     
  • Information

     
  • Easy to follow

     
  • Scenery

     
Be the first to clap
8 αξιολογήσεις
 
Share
-
-
2.344 m
1.187 m
13,19 χλμ

599 εμφανίσεις, 18 αποθηκεύσεις

κοντά στην περιοχή San Pietro della Ienca, Abruzzo (Italia)

Sito: http://www.borntotrek.it/
Gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/29827788471/
- - - lasciate un feedback per migliorare la descrizione - - -

Lunghezza: 12 km
Dislivello complessivo: 1300mt
Durata: 4h 30m
Grado di difficoltà: E+
Data ultima modifica: Giugno 2012
Punto di partenza e arrivo: Km 3 SP 86 – Valle di Vasto
Tipo di percorso: Anello

Premessa: la Cima di Camarda non è la vetta più alta del Gran Sasso e non risulta particolarmente appetibile dal punto di vista alpinistico ma è senza ombra di dubbio una magnifica vetta di tutto rispetto che non può mancare nel curriculum di un appassionato di montagna e del Gran Sasso.
Fuori dai percorsi convenzionali permette di godere di un ambiente insolito e più isolato senza rinunciare al piacere dell’aria frizzantina di luoghi d’alta quota. Lungo la salita si visita il Piano di Camarda, stazzo d'alta quota, da dove si godono magnifici panorami sulla Val Chiarino, il vicino Monte Corvo e il lago di Campotosto, panorami che si replicano in vetta e si aggiungono alle vicine e più alte vette del Pizzo Intermesoli, del Pizzo Cefalone e del Corno Grande.
L’escursione presenta un elevato dislivello (oltre 1200mt) che giustifica il + aggiunto alla difficoltà escursionistica unitamente ai sentieri, non sempre battuti che richiedono attenzione e orientamento.
Per i più allenati si possono valutare delle varianti, la più interessante è il concatenamento di un’altra bella vetta vicina, la Cima delle Malecoste posta lungo la stessa dorsale, per i più temerari invece la salita dalla Statale si può considerare un’alternativa di avvicinamento al monte Corvo posto al lato opposto della Val Chiarino, questa alternativa però va particolarmente attenzionata per la lunghezza e l’impegno fisico richiesto.

Descrizione: Intorno al km 3 della SP 86 parte sulla destra una mulattiera con la quale si salgono in obliquo verso sinistra (NO) i ripidi e spogli pendii meridionali del Pizzo di Camarda per sentiero che sin dalla partenza si scruta diretto alla sella dei Piani di Camarda. A quota di ca. 1180mt si giunge ad un bivio che a destra sale alla Sella delle Malecoste (sentiero dal quale si discenderà) mentre a sinistra prosegue a mezza costa fino al sempre aperto rifugio Iaccio San Pietro (1600mt) con fontanile. Si risale dietro al fontanile per tracce ghiaiose fino ad un altopiano dove...
Continua a leggere la descrizione dettagliata, scaricare mappe topografice e la traccia GPS al seguente Link:
https://www.borntotrek.it/index.php/percorsi-offcanvas/trekking-offcanvas/113-trk-056-pizzo-camarda

View more external

Τόπος στάσης

la statale 86 punto di partenza e arrivo

Intorno al km 3 della SP 86 parte sulla destra una mulattiera con la quale si salgono in obliquo verso sinistra (NO) i ripidi e spogli pendii meridionali del Pizzo di Camarda per sentiero che sin dalla partenza si scruta diretto alla sella dei Piani di Camarda
Καταφύγιο (κτίριο)

Iaccio San Pietro

Il sempre aperto rifugio Iaccio San Pietro (1600mt) con fontanile. Si risale dietro al fontanile per tracce ghiaiose fino ad un altopiano con un evidente fossato roccioso. Si punta verso di questo per poi deviare a sinistra risalendolo sulla vicina costa occidentale che, una volta ricongiuntasi con una strada sterrata, raggiunge il Piano di Camarda e il rispettivo lago (2050mt).
Λίμνη

Piano di Camarda

Piano di Camarda e il rispettivo lago (2050mt).
Κορυφή

Pizzo Camarda

Per salire in cima al Pizzo di Camarda si risale il crestone erboso seguendo una recinsione. Successivamente è possibile salire sempre per cresta ammirando i salti roccioso che scendono nella Val Chiarino fino in vetta oppure si segue il sentiero che aggira un colle per il versante meridionale per poi risalire sul filo di cresta e giungere sulla Cima di Pizzo Camarda (2332mt).
Σταυροδρόμι

Sella Malecoste

Dalla vetta si prosegue verso la vicina anticima E (da dove si può apprezzare la parete rocciosa sottostante la vetta) e per un breve pendio si giunge sulle sottostanti creste. Si può proseguire sul roccioso filo di cresta oppure seguire il sentiero che a mezzacosta raggiunge la Sella delle Malecoste (2229mt). Dalla Sella delle Malecoste è possibile raggiungere la vicina Cima delle Malecoste. Si segue in direzione E un ripido pendio ghiaioso che raggiunge velocemente la vetta. Per la discesa dalla sella si deve percorrere un sentiero che inizialmente percorre parallelamente a ritroso il sentiero di cresta per poi buttarsi giù nel vallone
Κορυφή

Cima delle Malecoste

Cima_delle_Malecoste
Τόπος στάσης

Sentiero di discesa

Per la discesa dalla sella si deve percorrere un sentiero che inizialmente percorre parallelamente a ritroso il sentiero di cresta per poi buttarsi giù nel vallone per segnali e omini di pietra percorrendo il fondo valle un po' a destra e un po' a sinistra. Raggiunta la sottostante zona boschiva si deve far attenzione a prendere il sentiero giusto che poco dopo diviene strada sterrata. Si segue la mulattiera agevolmente fino a che questa non si ricongiunge con il sentiero percorso all'andata e da qui facilmente al punto di partenza.

8 αξιολογήσεις

  • Φωτογραφίες Fanta.F

    Fanta.F 10 Μαρ 2021

    I have followed this trail  View more

    Bella traccia!

  • Φωτογραφίες Barbara.Vit

    Barbara.Vit 10 Μαρ 2021

    I have followed this trail  View more

    Confermo, dislivello impegnativo su sentieri non sempre evidenti ma seguendo la traccia non si corrono rischi

  • Φωτογραφίες A.Manzo

    A.Manzo 10 Μαρ 2021

    I have followed this trail  View more

    Il Gran Sasso è sempre il Gran Sasso

  • Φωτογραφίες 82paolo

    82paolo 10 Μαρ 2021

    I have followed this trail  View more

    Un over2000 di tutto rispetto

  • Φωτογραφίες p.diabolik

    p.diabolik 10 Μαρ 2021

    I have followed this trail  View more

    Quei pastori abruzzesi sarebbero perfetti per fare la guardia alla mia tana

  • Φωτογραφίες Antonio.BTT

    Antonio.BTT 10 Μαρ 2021

    I have followed this trail  View more

    GRan bella descrizione!

  • Φωτογραφίες Er Biondo

    Er Biondo 6 Μαΐ 2021

    I have followed this trail  View more

    Ancora ricordo l'accelerazione di Simona in discesa che presa dalla disperazione delle nostre chiacchiere cominciò a scendere giù dal Pizzo Camarda correndo per ghiaie :D

  • Φωτογραφίες gdingi73

    gdingi73 27 Ιουν 2021

    I have followed this trail  επαληθεύτηκε  View more

    Ho fatto l'anello salendo prima per la sella delle malecoste e poi per il camarda, scendendo poi verso lo Iaccio di San Pietro. In effetti quest'ultima parte non è per nulla segnata e i diversi sentierini che si incrociano rendono l'orientamento un po' complicato. La prima parte è segnalata di più con segni bianco e rosso e omini di pietra. Dislivello impegnativo: si sale senza soluzione di continuità. Il panorama dalla cresta ripaga della fatica fatta... avvistato un lupo in lontananza e confermato da alcuni ragazzi incontrati in cima che lo avevano avvistato nei pressi di monte San Franco.

You can or this trail